#nohatespeech

La crescita esponenziale dell’odio in rete sembra essere diventato uno degli aspetti più preoccupanti della rivoluzione digitale e del Web 2.0. In questo spazio riflettiamo, insieme, su quale sia il ruolo dell’informazione, quali sono le spinte profonde che motivano l’aggressione verbale in rete (e non solo) e come decostruire un sistema di violenza fondato sulla distanza e l’ignoranza.